È stato finalmente approvato il piano di sosta con l’istituzione di parcheggi a pagamento in alcune zone della nostra città.

A partire dal 30 ottobre, come avvisa il Comune, i parcheggi delimitati con le strisce blu siti in via P. Di Piemonte e strade collegate, via Pio XII e strade collegate, via De Gasperi, via Marconi, via Europa, via N. P. Ludovico, via Diaz, via D’Anna, zona piazza Cirillo, via Nazionale delle Puglie, via Arpino e strade collegate saranno così regolamentati: € 0.50 cent. per ora o frazione. Tutti i giorni dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, escluso domenica e festivi.

I tagliandi “Gratta e Sosta” di 0.50 cent. potranno essere acquistati in tutte le rivenditorie convenzionate con il comune e/o dal personale comunale addetto.

“STRISCE BLU

Il 30 ottobre ripartono le strisce blu. Un grande impegno di questa amministrazione che finalmente vede la sua realizzazione. La sfida principale e’ stata quella di utilizzare in questa prima fase sperimentale -come conferma su  Facebook il sindaco di Casoria, l’avv. Pasquale Fuccio- tutte risorse interne al Comune. Uomini che da tempo venivano sottoutilizzati e scarsamente valorizzati e che subito hanno raccolto la sfida. Sotto la guida del tenente Luigi Onorato, di concerto con la Polizia Municipale, queste 24 risorse verranno impiegate, non solo per il controllo delle strisce blu e per la vendita dei tagliandi, ma anche per evitare soste selvagge. A questi uomini il mio personale ringraziamento, sicuro che l’ iniziativa porterà ad un miglioramento della mobilità urbana e soprattutto ad un maggiore controllo del territorio”.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •