“La Regione Campania ha chiesto al Governo l’apertura di un tavolo nazionale per affrontare la vertenza Atitech. Accogliamo con grande piacere la celerità nella risposta di Palazzo Santa Lucia al nostro appello”. Così in una nota la consigliera regionale Pd Antonella Ciaramella. “E’ la dimostrazione dell’attenzione del presidente De Luca al grido di preoccupazione del territorio – aggiunge Ciaramella – . Sono certa che gli assessori Lepore e Palmeri sapranno far valere le ragioni dei lavoratori e dei sindacati nell’incontro che si svolgerà al Mise.  E’ necessario stringere i tempi considerato l’ormai imminente scadenza della cig straordinaria per 400 di 526 dipendenti”, conclude Ciaramella.

 

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •