Mentre si fatica ancora a realizzare lo scenario emerso lunedì a Milano, con la straziante sentenza dell’Italia fuori dai mondiali, a Napoli arriva una squadra di Milano, quella rossonera.

Napoli-Milan infatti è una delle due partite clou in programma sabato 18 novembre, match valevole per la 13°giornata di campionato. Il Napoli ha ospitato il Milan in serie A per 71 volte con 27 vittorie, 21 pareggi e 23 sconfitte.

Dal 2007/08 ad oggi gli azzurri hanno giocato contro i rossoneri al San Paolo per 10 volte, ottenendo 5 vittorie, 4 pareggi e 1 sconfitta. Di queste 5 vittorie, 3 per 3-1 (nel 2007/08, nel 2011/12 e nel 2013/14) e 4 pareggi di cui 2 per 2-2.

Dunque 3 vittorie per 3-1, di cui 2 in svantaggio, partendo sullo 0-1 sia nel 2011/12 che nel 2013/14. Di contro i 4 pareggi, 2 per 2-2, in cui in un’occasione il Napoli era sotto di 0-2 nel 2009/10 e nell’altra vinceva 2-0, nel 2012/13.

Le altre 2 vittorie, una per 3-0 nel 2014/15 e una per 4-2 nella passata stagione, 2016/17, grazie alle doppiette di Milik e Callejon. Per l’attaccante polacco furono i primi goal con la maglia azzurra, al suo esordio assoluto al San Paolo.

Anche nella passata stagione Napoli-Milan si giocava di sabato alle 20:45, era il 27 agosto 2016, seconda giornata di campionato. Per Callejon 3 reti al Milan, tutti nella scorsa stagione: doppietta a Napoli e goal a Milano nell’1-2 azzurro al Meazza.

A differenza di Mertens, il quale rappresenta un tabù il Milan, mai in goal contro i rossoneri in 4 stagioni azzurre, si sbloccherà ora alla quinta? Discorso opposto per Insigne, il Milan è la sua vittima preferita, segnando ben 5 reti.

Come già accennato, nella scorsa stagione il Napoli ha battuto il Milan sia all’andata che al ritorno, ciò è accaduto solo 2 volte da quando è tornato in serie A: nel 2013/14 e appunto nel 2016/17; 6 punti su 6 sia al San Paolo che a San Siro.

Curiosamente le dinamiche sono state simili, vittoria con 2 goal di scarto a Napoli e 1-2 azzurro a Milano. Nel 2013/14: Milan-Napoli 1-2 e Napoli-Milan 3-1, nel 2016/17: Napoli-Milan 4-2 e Milan-Napoli 1-2.

Insomma Napoli-Milan indipendentemente dalla classifica, non sarà mai una partita qualunque, ha sempre il suo fascino e la sua storia (memorabili le sfide scudetto della fine degli anni 80, Maradona vs Van Basten). Momento amarcord ci sta tutto.

 

 

 

 

 

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •