«Parte una nuova esperienza che vogliamo replicare più volte all’anno e che deve veder protagonisti gli studenti e le scuole. Dalla prossima edizione più giorni, più monumenti ed apertura anche ai cittadini». Così, Salvatore Iavarone, presidente del Circolo degli Universitari di Afragola, esordisce in merito alla prima edizione del Maggio dei Monumenti di martedì 30 maggio 2017, riservata alle sole scuole. La rassegna culturale, che mira alla riscoperta del patrimonio artistico – storico afragolese, coinvolgerà la scuola media “Rocco”, l’istituto comprensivo “Castaldo – Nosengo” e il “Giardino d’infanzia”. Gli studenti potranno visitare la parrocchia di “Santa Maria D’Ajello” e il santuario del “Sacro Cuore di Gesù”, con guide speciali e formate ad hoc, ovvero gli alunni dell’indirizzo turistico dell’istituto “Pertini” di Afragola. La seconda edizione è in programma per ottobre 2017 e protagonisti saranno alcuni palazzi storici ed altri punti di interesse locali.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •