UN ALBERO PER TUTTI è giunto alla sesta edizione e vuole crescere sempre di più per contribuire al meglio per la ricerca contro il cancro. Attraverso un simbolo classico di tale festività si desidera ripensare al futuro attraverso la solidarietà e il ricordo.
L’8, il 9 e il  10 Dicembre 2017 a Caposele si riaccenderà  l’ albero di 33 metri come simbolo di riscatto. Ci saranno anche i Mercatini Natalizi con varie attività per avvicinare e vivere meglio uno dei periodi più belli dell’anno.
Il Mercatino di Natale si terrà nei giorni 8, 9 e 10 dicembre. Vedrà protagonisti l’artigianato artistico, l’hobbistica, la cultura delle tecniche artigianali tradizionali, il patrimonio culturale quei beni tradizionali, viventi e tramandati di generazione in generazione, che conferiscono a una comunità un senso d’identità e di continuità.
Ci saranno stand sapientemente addobbati e ricchi di mille oggetti realizzati interamente a mano, di decorazioni, di prodotti tipici locali, di golose prelibatezze e tanta allegria. Lungo il corso principale del paese, tra fuochi e bracieri dove si potranno trovare da una parte i banchetti allestiti da manufatti artigianali veramente originali e particolari, fra cui oggetti fatti in pietra, in legno, in lane e cotone, di materiali di recupero e riciclati, stand in cui l’arte e la tradizione del ricamo del tombolo, dei lavori ai ferri, oppure i presepi, realizzati artigianalmente, oggetti in ceramica , la fanno da padrone. Creazioni artigianali create con i materiali più disparati, oggetti decorati con varie tecniche come découpage e via dicendo, insomma tutti troveranno l’oggetto particolare che arricchirà il clima di festa e di gioia.
L’iniziativa nasce dall’idea di una concittadina di Caposele che, strappata alla vita da un incurabile male,  aveva espresso il desidero di vederlo illuminato per le festività. Un’idea semplice alla base: creare un albero di Natale a scopo benefico. Un albero di 33 metri di altezza al centro del Comune di Caposele, tra i più alti d’Europa, sembrava spoglio durante le festività natalizie. Raccogliendo  2 Km di luminarie e migliaia di led per addobbarlo i cittadini del comune di Caposele lo abbiamo reso unico nel suo genere, visibile e non più nascosto nell’ombra.
E allora nel nome e in ricordo di tutti coloro che non ci sono più è partita tale iniziativa: un albero della solidarietà per ripartire, riaccendendo una luce e avviandosi verso un futuro migliore, #unalberopertutti. La luce,  intesa come simbolo della speranza, della fiducia nel futuro, nella conoscenza,  della rigenerazione,  nell’aspirazione di riemergere da ciò che di oscuro,  si intravede in ciascuno di noi. La luce, come una risposta positiva: come  messaggio di fraternità, di amicizia, un invito all’unità e alla pace.  Accendere le luminarie natalizie, simboleggia l’accensione della luce in ogni uno di noi, nelle nostre anime per riscaldarle infondendo gioia e nuove aspettative. Dunque il concetto di ripresa e la solidarietà al centro, ma anche la volontà di far conoscere un albero tra i più alti d’Europa, inserito all’interno di un territorio che fa della natura e della solidarietà la sua grande forza. La campagna avviata intorno all’albero, prevede di raccogliere tutte le foto scattate
sotto l’albero e pubblicate sui social network, e di creare un libro i cui ricavati della vendita saranno devoluti in beneficenza.

Programma 8, 9 e 10 Dicembre 2017

ACCENSIONE DELL’ALBERO PIU’ ALTO D’EUROPA & MERCATINI DI
NATALE
STAND ARTIGIANALI, ENOGASTRONOMICI, MOSTRE D’ARTE ,
ANIMAZIONE PER BAMBINI, MUSICA E BALLI TRADIZIONALI

Programma Mercatino di Natale 2017
VENERDI’ 8 Dicembre
Sistemazione stand
16:00 Visite guidate Sorgenti del Sele i musei, a cura della Pro-loco Caposele ed il supporto dei giovani del progetto Festival Art
16.30 Apertura ufficiale VI edizione Mercatino di Natale di Caposele (artigianato,hobbistica, enogastronomia, prodotti tipici)
17:00 “ Piazze vive” a cura del Forum dei Giovani Caposele
17:30 Visite guidate Sorgenti del Sele i musei, a cura della Pro-loco Caposele ed il supporto dei giovani del progetto Festival Art
18:00 Celebrazione S. Messa Basilica S. Lorenzo Martire
18:00 Animazione Bambini: nella casetta di Babbo Natale
19:00 Raduno sotto l’Albero
19:00 Esibizione scuola di ballo Dancing Queen “Saggio di Natale” a cura della maestra Giusy Meo
19:30 Inizio Cerimonia di accensione delle luminarie dell’Albero più alto d’Europa “La musica accende i cuori” a cura di Maria Casale ( con il coro dei ragazzi e Giuseppe Merola)
20:00 Scuola “Latin Art Academy Val Sele” Esibizione di ballo a cura dell’istruttrice Rebecca Sista
21:00 Piazza XXIII Novembre “TEX ROSES” in concerto
21:00 Piazza Dante “7 BOCCHE” in concerto
21:00 Gli “Zompa Cardillo di Montemarano” per le strade di Caposele
21:30 Tombola Itinerante

Sabato 9 DICEMBRE
10:00 Apertura stands Mercatino
10:00- 11:30 Visite guidate Sorgenti del Sele i musei, a cura della Pro-loco Caposele ed il supporto dei giovani del progetto Festival Art
10:00 Piazza Sanità: IO DONO, emoteca sotto l’ALbero per la raccolta di sangue. A cura della Pubblica Assistenza Caposele e sez AVIS di Lioni
11:00 Celebrazione S. Messa Basilica S. Lorenzo Martire o Basilica di S. Gerardo Maiella
12:00 Apertura stand enogastronomici con Degustazioni dei piatti della tradizione irpina Pranziamo tutti sotto l’Albero: Appuntamento con le Matasse, i Muffletti ed i piatti tipici della gastronomia locale
15:00 “Piazze vive” a cura del Forum dei Giovani di Caposele
16:00 – 17:30 Visite guidate Sorgenti del Sele i musei, a cura della Pro-loco Caposele ed il supporto dei giovani del progetto Festival Art
18:00 Nella casetta di Babbo Natale
20.30 Itinerante: “A Ritmo di Tarantella” Per le strade di Caposele
21:00 (Piazza XXIII Nov) “Tex Roses” in concerto
21:00 (Piazza Dante) “Gli amici della Musica” in concerto
21:30 Tombola Itinerante

Domenica 10 dicembre
10:00 Apertura stands Mercatino
11:00 S. Messa Visite mediche gratuite. Presso Pubblica Assistenza Caposele a cura della Pubblica assistenza ed AMDOS Alta Irpinia
12:00 Pranziamo sotto l’Albero: Degustazioni dei piatti della tradizione, appuntamento con le Matasse, i Muffletti ed i piatti tipici della gastronomia locale
15.00 Visite mediche gratuite. Presso Pubblica Assistenza Caposele
16:00 – 17:30 Visite guidate Sorgenti del Sele i musei, a cura della Pro-loco Caposele ed il supporto dei giovani del progetto Festival Art
17:00 “Piazze vive”
18:00 Nella casetta di Babbo Natale
20:30 Itinerante “Paranza Picentina, il vento della musica popolare”
21:00 (Piazza XXIII Nov) “Onde sonore”
21:00 (Piazza Dante) “Quadrifoglio Lucano” in concerto
21:30 Tombola Itinerante

Servizio Navetta
Sarà disponibile un servizio navetta nei seguenti orari:
Partenza Parcheggio S.Gerardo Materdomini;
Arrivo P.zza Sanità Caposele

Sabato 10 Dicembre:
dalle ore 17:30 servizio continuativo. Ultima corsa 23:30
Domenica 11 Dicembre
dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:30 alle 20:00

LOCALITA’ : CAPOSELE (AV)- Comune del Santuario di SAN GERARDO
 Da Avellino km. 55: Avellino (Ofantina)-Volturara- Montella – Lioni
(Fondo Valle-Sele)
 Da Bari km. 192: Bari (A16)-Candela (Ofantina)  – Calitri (Ofantina) –Lioni (Fondo Valle-Sele)

 Da Caserta km. 115: Caserta (A 30) – Napoli (A16) uscita Avellino Est
(Fondo Valle Sele)
 Da Foggia km. 103: Foggia (SS 16) – Candela (Ofantina) – Melfi – Calitri
– Lioni – (Fondo Valle-Sele)
 Da Napoli km. 115: Napoli (A16) –  uscita Avellino Est  (Fondo Valle Sele)
 Da Potenza km. 82: Potenza (SS 407) – Sicignano (A 3) – uscita Contursi Terme (Fondo Valle Sele)
 Da Roma: Caserta (A 1)-(A 30), proseguire come da CASERTA

Per tutti uscita CAPOSELE/SAN GERARDO, sulla Fondo Valle Sele, esattamente all’indirizzo:
C.So Europa  – 83040 Caposele (AV) – Italia Coordinate GPS: Lat. 40.8157135 Lon. 15.221626600000036

TUTTO IL RICAVATO DELLA MANIFESTAZIONE SARA’ DEVOLUTO IN
BENEFICENZA PER LA RICERCA E PER LA PREVENZIONE DEL
CANCRO

 

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •